SCUOLA DI GRAFICA MULTIMEDIALE – CORSO GRATUITO

(Il corso è gratuito per i ragazzi in Obbligo Formativo dai 14 ai 18 anni)

Riconosciuto e finanziato dalla Regione Veneto e dal Fondo Sociale Europeo

SEDE: Belluno Città – via Flavio Ostilio n.8

DURATA: 3 Anni

COSTI: Il corso è GRATUITO e Finanziato dalla REGIONE VENETO e dal FSE – la scuola concorre per gran parte della spese fornendo agli allievi il KIT GRATUITO con i materiali utili allo svolgimento dei laboratori.

ORARIO SETTIMANALE: il calendario delle lezioni segue quello scolastico indicato dalla Regione Veneto, da settembre a giugno. Le lezioni vengono svolte dal lunedì al venerdì e sono previsti alcuni rientri pomeridiani.

CALENDARIO SCOLASTICO: il corso di qualifica triennale si articola in 2970 ore di lezione, equamente distribuite nel corso del triennio. Durante il secondo e terzo anno sono previste 160 ore e 260 ore di stage aziendale.

PAROLA ALLA SCUOLA: la scuola di Formazione Professionale vuole avvicinare gli Allievi all’affascinante mondo dell’informatica, della grafica e delle tecnologie multimediali che stanno conoscendo un importante sviluppo. La richiesta di personale qualificato è cresciuta notevolmente in tutti i settori di riferimento e ciò ha portato l’Istituto alla programmazione di un corso specializzato, dove lo scopo finale è quello di formare operatori che siano in grado di proporre con autonomia e in modo creativo le loro competenze, mettendo a frutto sia le conoscenze teoriche acquisite a scuola che quelle pratiche apprese durante il periodo di stage.

A cosa ti prepara: ad operare nel settore Informatico, Audiovisivo; Fotografico; Cinematografico; Multimediale; Internet; Web Design; Spettacolo. Il corso permette di lavorare e sviluppare competenze professionali nel campo dei nuovi media, delle innovazioni audio-mediali e visive.

Certificato/Titolo: Attestato di qualifica professionale di Operatore Grafico Ipermediale che si consegue al termine del percorso di studio, è valido su tutto il territorio nazionale e in tutti i paesi membri della COMUNITA’ EUROPEA, ai fini dell’avviamento al lavoro e dell’inquadramento aziendale.

Stage: Il corso prevede un periodo di stage presso le realtà aziendali collegate al percorso formativo.

Programma del Corso: Il corso si svolge in laboratori attrezzati e presso studi di professionisti del settore. Il percorso didattico è diviso in due parti: materie teoriche (40% delle ore di lezione), laboratori e stage (60% delle ore di lezione).

Le materie teoriche: – Italiano – Comunicazione e arte – Lingua straniera: Inglese – Matematica e geometria – Tecnologia, informatica e scienze – Storia, diritto e economia – Religione cattolica o attività alternative

Laboratorio di grafica: – utilizzo di tutti i programmi di grafica di ultima generazione; – tematiche e problematiche fondamentali della progettazione; – le teorie della comunicazione della grafica pubblicitaria e dei suoi aspetti creativi; – teoria ed operatività nell’ambito della comunicazione visiva; – sviluppo attraverso un approccio pratico-operativo, della flessibilità e la versatilità del profilo professionale; – gestione dell’intero processo attuativo di una campagna di comunicazione: ideazione, progettazione e realizzazione; – analisi di esperienze e prodotti particolarmente significativi, realizzati da studi grafici ed agenzie pubblicitarie; – acquisizione di una metodologia fondata sulla conoscenza diretta delle tecniche di progettazione.

Laboratorio di informatica: conoscenza e gestione dei processi informatici essenziali.

Laboratorio di fotografia: – cos’è la fotografia e come si è sviluppata nel corso dei secoli; – come si utilizzano le macchine fotografiche reflex analogiche e digitali; – come si organizza, si prepara, si realizza e si conclude un lavoro fotografico; – come evitare gli errori di ripresa e di salvataggio; – come imparare a fotografare in modo corretto e potenziare gli scatti fotografici; – come modificare/elaborare le immagini attraverso i programmi di foto-ritocco.

Laboratorio di ripresa: – breve introduzione alla storia del cinema e del video; – il linguaggio cinematografico; – sviluppo di una storia per la realizzazione di un video (soggetto, scaletta, sceneggiatura); – utilizzo di una telecamera digitale; – approfondimento dell’uso della telecamera e di più telecamere in contemporanea; – studio di programmi per il montaggio e loro interazione con altri programmi; – realizzazione pratica di video ideati dagli alunni; – utilizzo delle telecamere in esterno per la realizzazione di documentari e reportage; – studio del montaggio delle riprese realizzate; – realizzazione di un cortometraggio; – partecipazione a seminari tematici, incontri con autori/registi, visite in ambienti lavorativi e professionali.

Laboratorio di montaggio audio – video: – introduzione al linguaggio cinematografico, dal fotogramma alla scena; – il montaggio continuo, il cut e vari tipi di stacchi; – movimenti di macchina; – montaggio discontinuo; – composizione del quadro; – inquadrature bilanciate e sbilanciate. Il fuori campo; – il segnale video, le piste del nastro magnetico, i formati video, montaggio in assemble/in insert, il time code; – studio dei vari formati, la color correction, gli effetti; – il trattamento dell’audio (sincronizzazione col video, mixaggio ed equalizzazione del suono); – stesura dello “storyboard”; – realizzazione e ricerca di immagini, video, testi, e componenti musicali e sonore; – configurazione ideale in funzione di un uso mediatico (hardware); – archiviazione dati: cartelle, salvataggi, backups (software); – conoscenza e uso della fotocamera e del camcorder in funzione della realizzazione di un progetto audiovisivo.

 

Modalità di iscrizione e indicazioni sul corso: 

– le modalità e la scadenza del termine per le iscrizioni sono definite annualmente con Circolare congiunta dell’Ufficio Scolastico Regionale e della Regione Veneto.

– le iscrizioni sono possibili nella modalità on-line prevista dalle recenti disposizioni ministeriali. La segreteria rimane a disposizione delle famiglie per eventuali chiarimenti.

– l’intervento è finalizzato all’assolvimento dell’obbligo di istruzione;

–  il progetto è stato cofinanziato con contributo pubblico.

 

CODICE DI ISCRIZIONE: BLCF00200C

 

Reinserimento e prosecuzione degli studi:

Tramite la verifica dei crediti formativi è possibile , al termine del terzo anno di formazione, il reinserimento in alcuni percorsi tecnici dell’istruzione al fine di conseguire il diploma di maturità. L’intervento in oggetto offre quindi agli utenti la possibilità di passare al sistema dell’istruzione ai sensi della O.M. n. 87 del 3.12.2004;